San Felice da Nola

Registrati o accedi al tuo account per continuare a navigare

 

 

Crea un account in pochi click o accedi con le tue credenziali

 

 

 

Ricorrenza: 
14/01
Titolo: 
Martire

Nessuna assegnazione in corso

Siamo spiacenti ma non ci sono assegnazioni in corso per questo Santo. Puoi provare a contattare il suo servitore e veneratore su Sanctis per chiedergli se è disposto a concederti il privilegio e l'onore di servire questo Santo ed il Signore. Puoi scrivegli privatamente un messaggio cliccando sul suo nome utente: stefano

Oppure puoi fare una Donazione o accendere una Candela dedicata a questo Santo

A testa in giù…

San Felice da Nola – 14 Gennaio. Vissuto nella seconda metà del I secolo d.c. Felice fu vescovo di Nola. Secondo la leggenda liberò dal demonio due uomini e così il governatore di Nola lo fece arrestare e lo interrogò. Durante l’interrogatorio Felice si rifiutò di abiurare e venerare le divinità pagane e il tempio della città venne inghiottito da una voragine. Arrestato nuovamente alcuni anni dopo, fu dato in pasto ai leoni, ma anche gli animali indietreggiarono di fronte a lui. Gettato in una fornace di carboni ardenti, fu salvato da un angelo. Fu così che il Il Prefetto decise di farlo appendere a testa in giù per poi decapitarlo. A Nola, nella Cattedrale riposano ancora le sue spoglie e se ne ricorda il martirio il 15 novembre.

Dedica un pensiero o una preghiera a questo santo
CAPTCHA
Questo test è per verificare che tu sia un essere umano e non un bot.
3 + 0 =
Risolvi questo semplice problema di matematica ed inserisci il risultato. P.e. per 1+3, inserisci 4.