Raccolte fondi in corso

Ultime donazioni

Donazioni Messaggio Nome Importo Beneficiario
Donazione del 22/10/2018 18:28 Un piccolo contributo DTB. Russo90 €5,00 Aiuto per momento di difficoltà economica
Donazione del 22/10/2018 18:23 Che Dio vi benedica. Amen. Giovanni €10,00 Aiuto per momento di difficoltà economica
Donazione del 22/10/2018 18:17 Spero questo piccolo contributo possa aiutarvi. Marco. *** €10,00 Aiuto per momento di difficoltà economica
Donazione del 04/10/2018 15:16 Donazione anonima *** €5,00 Fondo Comunità Sanctis
Donazione del 26/09/2018 21:02 Che questa piccola goccia possa essere d'aiuto. Lorenzo €5,00 Aiuto per momento di difficoltà economica

Pages

Santa Geltrude Comensoli - 18/02
San Corrado Confalonieri - 19/02
Sant Eleuterio di Tournai - 20/02

Lettera di ringraziamento del Reverendo Padre Emmanuel Barwon

Siamo lieti di riportare una lettera del Reverendo Padre Emmanuel Barwon responsabile fella Fondazione degli Orfanotrofi Cattolici di Sant Jerome, temporaneamente in Ghana, West Africa, con permesso umanitario in attesa di poter rientrare in quella Liberia distrutta da anni di guerra di cui quei bambini senza genitori sono figli. 

"Grazie SANCTIS per le donazioni inviate alla nostra Fondazione. I soldi ricevuti permetteranno di coprire i costi scolastici e di mantenimento per l'anno in corso di due dei nostri orfani delle elementari. 
Uno degli aspetti comunicativi più importanti di ogni beneficiario di donazioni di una raccolta fondi è il riconoscimento delle donazioni. Raccogliere fondi si fonda sullo stabiliree curare relazioni che diventano vitali nel successo di ogni campagna di fundraising. Non c'è modo migliore per farlo che mostrare il nostro sincero apprezzamento per ogni donazione con un ringraziamento personale. Per questo vi scriviamo per ringraziare voi ed i donatori che ci hanno supportato. Questi sono tempi duri per tutti noi e il nostro apprezzamento è sincero e profondo. Non avete idea di quanto questo aiuto signignifichi per noi, anche per tutto il sostegno aggiuntivo del vostro team nel far sì che i fondi ci arrivassero il prima possibile. Nulla è stato casuale nei vostri gesti."

AIUTA anche TU Tele Maria

Categoria Raccolta Fondi: 

Sono molte migliaia gli utenti che ricevono ed apprezzano la WebTV "Tele Maria" (www.telemaria.it) ed un suo "Notiziario Informativo" (www.lavocecattolica.com), che - come ognuno può ben comprendere - oltre al lavoro che richiedono, hanno anche dei costi per il loro mantenimento e sviluppo, anche nella prospettiva di una TV satellitare nazionale e internazionale, richiesta da tanti utenti, ma molto costosa. Ci si rivolge perciò alla generosità di quanti ricevono i servizi di "Tele Maria" e del "Notiziario Informativo" ("La Voce Cattolica"), perché con un piccolissimo sacrificio personale, anche di soli 1 (uno) o 2 (due) euro mensili (corrispondente alla rinuncia circa di un caffè), contribuiscano alle spese di mantenimento di "Tele Maria" e del "Notiziario Informativo" (attualmente di circa 500 euro mensili).
Grazie di cuore.

Per continuare a servire un pasto caldo a 43 stupendi bambini

Categoria Raccolta Fondi: 

Questo progetto è nato per aiutare bambini in difficoltà scolare e familiare. Siamo un gruppo di voluntari, giovani e adulti, provenienti dalla nostra parochia ”Santa Croce” di Luizi-Călugăra in Romania. Siamo coordinati da un Prete Parrocchiale, Alistar Marius Cătălin, con l'autorizazione del Parroco Losif Beșleagă. La sede delle nostre attività è l'oratorio ”Santo Francesco”. Il progetto nasce dalla volontà di aiutare quei bambini che hanno dificoltà a scuola o in famiglia. In questo momento, abbiamo 43 bambini che frequentano ogni giorno l'oratorio. E' il secondo anno che portiamo avanti questa attività: il primo è stato molto difficile perchè non avevamo alcun tipo di sostegno economico per questi bambini. Nel corso del secondo anno abbiamo preparato un progetto scritto e bussato a tantissime porte per assicurare ai bambini un pasto caldo quando ci raggiungono dalle scuole di provenienza per venire a passare il pomeriggio e fare i compiti. Alle 12:00 infatti escono da scuola, alle 12.30 serviamo loro un pasto caldo, alle 13.00 cominciano a fare i compiti.

Aiuta l'orfana Rose a continuare gli studi

Categoria Raccolta Fondi: 

Rose vive nell'orfanotrofio Cattolico di Saint Jerome in West Africa gestito da Padre J.Emmanuel B. Barwon. Dell'iniziativa e delle esigenze di questa fondazione abbiamo già parlato in un'altra raccolta fondi più ampia a favore degli orfani delle zone devastate dalla guerra e i bambini di strada del West Africa.

Tuttavia Padre Emmanuel ci ha scritto chiedendo a Sanctis uno sforzo per aiutare 6 bambini che rischiano di perdere l'anno scolastico se non si riescono a raccogliere i fondi per sostenere le loro spese che vanno dal vitto ai libri e il materiale scolastico per tutto il 2019. Per sostenere Rose sono sufficienti appena 90€, che potrebbero fare una differenza importantissima per lei, per la sua educazione e per sfuggire alla spirale di povertà e guerra del suo paese che la porterebbero inevitabilmente a diventare una dei tanti bambini di strada lasciati a sè stessi.

Aiuta l'orfana Anna a continuare gli studi

Categoria Raccolta Fondi: 

Anna vive nell'orfanotrofio Cattolico di Saint Jerome in West Africa gestito da Padre J.Emmanuel B. Barwon. Dell'iniziativa e delle esigenze di questa fondazione abbiamo già parlato in un'altra raccolta fondi più ampia a favore degli orfani delle zone devastate dalla guerra e i bambini di strada del West Africa.

Tuttavia Padre Emmanuel ci ha scritto chiedendo a Sanctis uno sforzo per aiutare 6 bambini che rischiano di perdere l'anno scolastico se non si riescono a raccogliere i fondi per sostenere le loro spese che vanno dal vitto ai libri e il materiale scolastico per tutto il 2019. Per sostenere Anna sono sufficienti appena 90€, che potrebbero fare una differenza importantissima per lei, per la sua educazione e per sfuggire alla spirale di povertà e guerra del suo paese che la porterebbero inevitabilmente a diventare una dei tanti bambini di strada lasciati a sè stessi.

Aiuta l'orfano Joel a continuare gli studi

Categoria Raccolta Fondi: 

Joel vive nell'orfanotrofio Cattolico di Saint Jerome in West Africa gestito da Padre J.Emmanuel B. Barwon. Dell'iniziativa e delle esigenze di questa fondazione abbiamo già parlato in un'altra raccolta fondi più ampia a favore degli orfani delle zone devastate dalla guerra e i bambini di strada del West Africa.

Tuttavia Padre Emmanuel ci ha scritto chiedendo a Sanctis uno sforzo per aiutare 6 bambini che rischiano di perdere l'anno scolastico se non si riescono a raccogliere i fondi per sostenere le loro spese che vanno dal vitto ai libri e il materiale scolastico per tutto il 2019. Per sostenere Joel sono sufficienti appena 90€, che potrebbero fare una differenza importantissima per lui, per la sua educazione e per sfuggire alla spirale di povertà e guerra del suo paese che lo porterebbero inevitabilmente a diventare uno dei tanti bambini di strada lasciati a sè stessi.

Aiuta l'orfano Roland a continuare le scuole

Categoria Raccolta Fondi: 

Roland vive nell'orfanotrofio Cattolico di Saint Jerome in West Africa gestito da Padre J.Emmanuel B. Barwon. Dell'iniziativa e delle esigenze di questa fondazione abbiamo già parlato in un'altra raccolta fondi più ampia a favore degli orfani delle zone devastate dalla guerra e i bambini di strada del West Africa.

Tuttavia Padre Emmanuel ci ha scritto chiedendo a Sanctis uno sforzo per aiutare 6 bambini che rischiano di perdere l'anno scolastico se non si riescono a raccogliere i fondi per sostenere le loro spese che vanno dal vitto ai libri e il materiale scolastico per tutto il 2019. Per sostenere Roland sono sufficienti appena 90€, che potrebbero fare una differenza importantissima per lui, per la sua educazione e per sfuggire alla spirale di povertà e guerra del suo paese che lo porterebbero inevitabilmente a diventare uno dei tanti bambini di strada lasciati a sè stessi.

Aiuta l'orfana Rita a conseguire la terza media

Categoria Raccolta Fondi: 

Rita vive nell'orfanotrofio Cattolico di Saint Jerome in West Africa gestito da Padre J.Emmanuel B. Barwon. Dell'iniziativa e delle esigenze di questa fondazione abbiamo già parlato in un'altra raccolta fondi più ampia a favore degli orfani delle zone devastate dalla guerra e i bambini di strada del West Africa.

Tuttavia Padre Emmanuel ci ha scritto chiedendo a Sanctis uno sforzo per aiutare 6 bambini che rischiano di perdere l'anno scolastico se non si riescono a raccogliere i fondi per sostenere le loro spese che vanno dal vitto ai libri e il materiale scolastico per tutto il 2019. Rita è la più grande e quest'anno sosterrà l'equivalente dell'esame di terza media. Per sostenerla 175€, che potrebbero fare una differenza importantissima per lei, per la sua educazione e per sfuggire alla spirale di povertà e guerra del suo paese che la porterebbero inevitabilmente a diventare una dei tanti bambini di strada lasciati a sè stessi.

Aiuta l'orfano Ron a continuare i suoi studi

Categoria Raccolta Fondi: 

Ron vive nell'orfanotrofio Cattolico di Saint Jerome in West Africa gestito da Padre J.Emmanuel B. Barwon. Dell'iniziativa e delle esigenze di questa fondazione abbiamo già parlato in un'altra raccolta fondi più ampia a favore degli orfani delle zone devastate dalla guerra e i bambini di strada del West Africa.

Tuttavia Padre Emmanuel ci ha scritto chiedendo a Sanctis uno sforzo per aiutare 6 bambini che rischiano di perdere l'anno scolastico se non si riescono a raccogliere i fondi per sostenere le loro spese che vanno dal vitto ai libri e il materiale scolastico per tutto il 2019. Per sostenere Ron sono sufficienti appena 90€, che potrebbero fare una differenza importantissima per lui, per la sua educazione e per sfuggire alla spirale di povertà e guerra del suo paese che lo porterebbero inevitabilmente a diventare uno dei tanti bambini di strada lasciati a sè stessi.

Oratorio Parrocchiale

Categoria Raccolta Fondi: 

L'Oratorio Parrocchiale si trova nella parrocchia di San Giovanni Calybita in Caloveto (CS). E'una parrocchia nell'alto territorio calabrese. Essa possiede diverse strutture che vuole, attraverso dei progetti, ristrutturare e mettere a disposizione della comunità come l'Oratorio Parrocchiale per la Catechesi e attività di pastorale, il museo e la biblioteca parrocchiale.L'Oratorio Parrocchiale sta versando in pessime condizioni quindi si è pensato di...

 

CANTI DEL CIELO

Categoria Raccolta Fondi: 

Festival annuale di musica sacra antica per scoprire le radici della fede attraverso l’arte e la musica. Aiutati dagli ENSAMBLE più famosi d’europa: Odhecaton Italia; “Voces Suaves” di Basilea; i “Gesualdo six”, coro Euridice di Bologna, nova ARS.

La raccolta fondi ha come motivazione il fatto di voler permettere a il maggior numero possibile di persone di accedere alle serate dei concerti in modo gratuito, essendo probabilmente i luoghi dove avverranno, delle chiese, luoghi nei quali, per loro natura non si fa pagare biglietti di sorta.

Gli ENSAMBLE invitati si caratterizzano sia per la loro ricerca approfondita storicamente, sia per la grande professionalità nel proporre i canti in questione.

Gift Woman Link Foundation: Libertà tramite l'educazione e l'informazione

Categoria Raccolta Fondi: 

Nonostate le molte convention e conferenze nazionali ed internazionali, le donne delle regioni rurali del Kasese, Uganda, sono private dei loro diritti umani, culturali, di liberta, e di accesso alle informazioni. Vengono trattate come cittadine di seconda categoria. Questo progetto vuole valorizzare le donne attraverso l'utilizzo dell'informatica. La fondazione conta di creare un polo tecnologico per l'insegnamento pratico e corsi entro la fine del 2019.

Gift Woman Link Foundation ha già identificato ed acquisito il sito per il progetto, con attualmente tre membri dello staff, organizza una trasmissione radio per diffondere i dettagli del progetto nelle aree rurali.

Progetto di diffusione della telemedicina in Africa tramite smartphone

Categoria Raccolta Fondi: 

Il denaro raccolto verrà usato per finanziare un progetto di sviluppo volto a usare l'accelerometro di un semplice smartphone come stetoscopio elettronico, per rilevare la presenza di patologie cardiache e polmonari. L'obiettivo è di aiutare la prevenzione di massa in Africa dove gli smartphone e la connettività mobile sono più diffusi degli strumenti tecnologici tradizionali, e la densità di medici di base e specialisti è molto bassa. In questo caso il progetto sarebbe finanziato unicamente da donazioni e sponsor così da fornire la app diagnostica in maniera del tutto gratuita ai cittadini dei paesi africani che saranno coinvolti nel progetto.

 

Sostieni il COPE TRUST in India ed aiuta Padre Jesu ad educare i bambini poveri e discriminati

Categoria Raccolta Fondi: 

Aiuta i bambini più poveri del distretto di Tamin Nasu, India.

Il COPE TRUST (Children Oriented Progressive Education) nel distretto di Tamil Nasu in India è stato fondato nel 2001 per aiutare i bambini più poveri e far fronte ai molteplici problemi che affrontano in India.

  1. Il sistema inumano delle caste che divide e discrimina ad ogni livello dalla nascita e per il resto della vita
  2. Fanatismo religioso settario che divide la gente, la società e il paese
  3. Misoginismo e discriminazione nei confronti delle donne oppresse
  4. Poverta, analfabetismo e lavoro infantile, a causa della povertà i bambini si ritrovano prigionieri di meccanismo di povertà lavoro ed analfabetismo

Pages

 

Cos'è Sanctis.org? Intervista al CEO.

 

Uè Dottore! Sant’Ambrogio – 7 Dicembre

Sant’Ambrogio – 7 Dicembre. Ci permettiamo di regalarci un sorriso ricordando una delle figure più importanti tra i dottori dela Chiesa. Ambrogio nacque a Treviri ma mostrò fin da giovanissimo una vocazione per lo studio e un carattere mite e moderato. Questo lo fece nominare governatore e poi Vescovo di Milano, acclamato dapprima da un bambino in mezzo alla folla e poi da tutte le opposte fazioni allora in lotta. Sant’Ambrogio fu questo per natura e per tutta la vita, un pacificatore. Capace di sedare gli animi degli irosi e di convertire gli eretici o i deviati, o ancora chi aveva Dio dentro senza ancora averlo scoperto. Ambrogio convertì S. Agostino. Che regalo per noi e per la nostra Chiesa. Il 7 Dicembre del 397 ricevette in premio per le sue opere la vita eterna. E’ ricordato anche come Protettore degli apicoltori perché si narra che ancora neonato uno sciame di api gli portò alla bocca del miele.

San Nicola. Con la O chiusa

San Nicola – 6 Dicembre. Certo, è vero a Napoli si festeggia l’8 Maggio. Ma in quella data si ricorda la traslazione delle reliquie del Santo dalla località turca in cui morì nell’anno 343. Ma nel nostro martirologio San Nicola si celebra nel giorno della sua morte, il 6 Dicembre. Fu un devoto d’eccezione, amatissimo dalla sua gente. Come oggi. Tanto che oltre 250 comuni festeggiano questo dolce Santo. E quante persone portano il suo nome! Vescovo e capace di miracoli. dal placare il mare in tempesta a ridare vita ai moribondi. Vicino ai deboli e ai bisognosi. Perseguitato da Diocleziano fu poi liberato e tornò dal suo popolo.

 

Vagando in Terra Santa alla ricerca di Dio -San Saba Archimandrita – 5 Dicembre

San Saba Archimandrita – 5 Dicembre. Nacque da una ricca famiglia della Cappadocia. Ricevette un’istruzione religiosa profonda ma al momento della maggiore età decise di ritirarsi da eremita nei deserti del Mar Morto. Seguì il monaco Eutimio, anch’egli Santo e trascorse gli anni in una dimensione ascetica assoluta e compiuti gli studi presso un istituto religioso decide a 18 anni, contro la volontà paterna che lo vorrebbe avviato alla carriera militare, di dedicarsi al romitaggio. Recatosi in Palestina, segue un monaco in odore di santità, Eutimio detto il Grande e condivide con lui ed altri la dura vita eremitica nelle zone desertiche intorno al Mar Morto. Di lì a poco fonda una lavra, sorta di monastero, vicino Betlemme. Nel 492 venne ordinato sacerdote, e successivamente archimandrita.

 

Mamma, li turchi! Santa Barbara – 4 Dicembre

Santa Barbara – 4 Dicembre. La piccola Barbara nacque in Turchia. Suo padre Dioscoro, pagano, fu un accerrimo persecutore dei cristiani. Dioscoro ordinò di rinchiudere la giovane figlia in una torre per via della sua bellezza, per proteggerla dai pretendenti. Barbara però nella costruzione della torre notò che erano presenti solo due finestre, una a nord e una a sud, e perciò chiede di costruirne una terza, per richiamare la Trinità. Per la sua enorme ispirazione cattolica, prima di entrare nella torre, si immerge per tre volte in una piscina adiacente, battezzandosi da sola.Scappata dalla torre Barbara trovò ricovero nella capanna di un pastore il quale però la riconsegnò al crudelissimo padre che la fece condannare al martirio e fu il suo stesso carnefice. In una delle pagine più tenebrose della storia di sempre si racconta che fu Dioscoro a decapitarla. Dio non lasciò che un simile e vergognoso peccato potesse rimanere impunito e un fulmine colpì il mostro di di Dioscoro uccidendolo in un istante. Barbara, tu che sei uno dei 14 Santi ausiliatori, prega per noi.

Realizzazione portale web

Categoria Raccolta Fondi: 

L'importanza di poter essere in comunicazione e fare del bene è alla base del progetto che vorrei strutturare grazie al vostro supporto, la realizzazione di un portale web dedicato a trovare lavoro per tutti i liberi professionisti ed i lavoratori autonomi ed uno strumento che valorizzi tramite un e-commerce i prodotti made in Italy per la vendita a privati e aziende. È un momento di estrema difficoltà per me e molte persone come me che ci ritroviamo in una situazione dove non si arriva nemmeno a pagare l'affitto a fine mese. Arrivare a poter gestire una grande mole di lavori e di vendite aiuterà tutti in un progetto che come ali express per la cina e ebay o amazon per europa ed america, con l'aggiunta di una sezione dedicata al lavoro, può diventare un punto di riferimento ed aiutare tante persone in difficoltà a migliorare la propria vita. Nella speranza di poter fare concretamente qualcosa per tutti spero riusciremo a valorizzare insieme questo progetto.

Come può uno scoglio arginare l’amore? S. Francesco Saverio – 3 Dicembre.

S. Francesco Saverio – 3 Dicembre. Nacque agli inizi del 1500. Studio Lettere e Filosofia fino a diventare uno stimato docente. A Parigi conobbe Ignazio di Loyola e questo certamente lo segnò profondamente nella purezza e fermezza del suo credo. Quando il re del Portogallo si rivolse a Sant’Ignazio per avere indicazioni su chi dei suoi discepoli fosse adeguato per le missioni nelle Indie orientali, il fondatore dei Gesuiti non ebbe esitazioni nell’indicazione Francesco Saverio. In questo frattempo Giovanni III, re del Portogallo, avendo udita la fama dei compagni di Ignazio, ne chiese alcuni per mandarli missionari nelle Indie orientali. Il Santo onorò questo incarico con impegno e risultati degni della gloria eterna di cui ora risplende. Tanto che fu proclamato celeste protettore di tutte le missioni cattoliche. Morì in un recondito scoglio al largo delle coste della Cina.

Pages