Minne di Sant'Agata: un dolce "scandaloso"?

LE MINNE DI SANT'AGATA

La storia
Tonde, bianche e con la loro forma unica, sono un dolce legato alla devozione per la Santa protettrice di Catania.

L’origine del Dolce affonda le radici nella storia dell’orribile Martirio della giovane Santa. Ogni catanese che si rispetti conosce questo dolce.

 

GLI INGREDIENTI - (per 10 dessert)

PER LA PASTA FROLLA
Farina 00 485 g
Burro 190 g
Zucchero a velo 150 g
Tuorli 3
Baccello di vaniglia 1

PER IL RIPIENO
Ricotta di pecora 600 g
Arancia candita 80 g
Cioccolato fondente 100 g
Zucchero a velo 100 g
Scorza d'arancia 1

PER LA GLASSA E GUARNIRE
Zucchero a velo 525 g
Albumi 3
Succo di limone 3 cucchiai
Ciliegie candite 10 g

La preparazione

Per preparare questi dolcetti, impastate la pasta frolla su di una spianatoia versate la farina dopo averla frullata in un mixer con il burro freddo, aggiungete lo zucchero a velo, i tuorli delle uova (gli albumi serviranno poi per la glassa), i semi di una bacca di vaniglia e impastate per omogeneizzare.

A questo punto la pasta frolla deve essere avvolta in una pellicola e lasciata riposare in frigo per una mezz'ora. Per la preparazione del ripieno: tagliate a pezzetti l'arancia candita e fate a scaglie il cioccolato. Setacciate bene la ricotta e unite lo zucchero a velo, dopodichè amalgamate.

Aggiungete i pezzi di arancia candita e il cioccolato. Mescolate il tutto. Adesso stendete la frolla ottenuta prima, con l'aiuto di un matterello, in una sfoglia alta circa mezzo cm e usatela per ricoprire degli stampi semisferici (es. stampi di silicone di circa 8 cm) e riempiteli con circa 80 gr di ricotta.

Ristendete la pasta frolla avanzata (sempre ad uno spessore di mezzo cm) e ricavate un cerchio per sigillare le semisfere. Infornate il tutto a 200° per 20 minuti. Quando le minne si saranno colorate in superficie, sfornatele e lasciatele raffreddare negli stampini, quindi sformatele quando saranno completamente fredde.

Sistematele su una gratella e intanto preparate la glassa: montate gli albumi con le fruste di uno sbattitore elettrico e aggiungete lo zucchero a velo, un cucchiaio alla volta e per ultimo il succo di limone. Ricoprite le minne e completate con una ciliegina candita in cima.

Lasciate asciugare sulla gratella, per far cadere la glassa in eccesso.

Ed ecco le minne di Sant'Agata!